Trentola Ducenta

Buio in via Nunziale Sant’Antonio

 TRENTOLA DUCENTA. Serate da buio pesto a via Nunziale Sant’Antonio, dove ormai da diverse sere l’illuminazione pubblica è inesistente, forse colpa di un guasto alla rete, che però le continue spedizioni di tecnici comunali, non riescono proprio a risolvere.

Il problema ormai diventato “storico” riguarda sia il tratto della strada che fa da corridoio esterno a Trentola Ducenta, partendo dalla zona del Borgo di Aversa e che si portan fin all’altro capo della città, che alcune piccole traverse, dove da tempo la luce notturna viene e va, ma negli ultimi tempi sparisce soltanto. Il problema “illuminazione pubblica” in città è comunque un problema sentito su buona parte del territorio comunale. Dopo l’illuminazione di “elitè” di via IV Novembre, realizzata dall’allora sindaco Michele Griffo, che volle stupire la città con lampioni a luci interne, che hanno l’effetto di cambiare colore (attenzione qualcuno di quei lampioni però è ormai fuori uso da tempo e nessuno provvede a rimetterlo in sesto), ben poco è stato più realizzato. Qualcuno dice che quell’opera fu realizzata anche perché proprio in quella strada abitava l’allora sindaco, nulla di più. Oggi molte delle strade cittadine hanno una illuminazione approssimativa, basta guardare via Circumvallazione e via Romaniello, mentre in altre la luce manco è ancora arrivata, o è arrivata solo per spezzoni iniziali di strada. Lo stesso vicoletto dove abita l’attuale sindaco, giusto per stare in par condicio, non è che sia il massimo in illuminazione pubblica. I cittadini attendono di “vederci chiaro” e quanto meno riavere quello che avevano, con la speranza di avere quello che dovrebbero avere, magari con certezza, tra qualche mese, ma stante la situazione attuale presso le casseforti comunali, la speranza è proprio ridotta al classico “lumicino”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico