Teverola

Una “Strateverola” emozionante: vincono Calderone e Laaroussi

StrateverolaTEVEROLA. La terza edizione della “Strateverola” stavolta non ha paragoni, una bella giornata di sole, spazi ampi di partenza ed arrivo, un percorso ben controllato dalla Polizia Municipale, Protezione Civile ed Associazione Carabinieri, …

… tantissimi atleti (se ne conteranno alla fine circa 900 tra competitiva e non competitiva), un’organizzazione che non ha sbavature e che viene diretta dal “regista” Luigi Caserta in modo encomiabile. La classifica di società è conquistata dall’Arca Atletica Aversa Agro Aversano, società organizzatrice dell’evento, ma anche capace di portare ben 85 atleti al traguardo finale della manifestazione, in pratica un quinto dell’intero pacchetto degli arrivati era di casa nostra. La manifestazione è stata Strateverola 2008supportata anche dal Comitato Provinciale CsaIn di Caserta e per l’attività promozionale dal Comitato Provinciale Fidal di Caserta, con in palio anche i titoli di Campione Provinciale di “Gran Fondo” per le categorie Esordienti, Ragazzi e Cadetti. Proprio in queste categorie si è assistito alle vittorie di Emanuele Arbore (Arca Atletica Aversa) nella categoria cadetti, dove ha battuto Giuliano Basile (Atletica Scuola Caserta). Tra le cadette prova solitaria per Raffaella Gemma (Atletica Scuola Caserta). La prova Ragazzi ha visto la vittoria no-problem per Ivan Slyvco, che ha battuto Luigi Cuomo, Nicola Palmiero e Antonio Dello Iacono, tutti dell’Arca Atletica Aversa. Tra i giovanissimi della fascia esordienti, in chiave femminili oro per la piccola Carmen Schiavone tra le femmine, mentre tra i maschi doppietta con Ardit Demiri e Alberto Palmiero, tutti e tre portacolori della solita Arca. La gara assoluta ha invece visto il dominio di Marco Calderone (Antoniana Runners Club) con il tempo velocissimo di 30’45, alle sue spalle Gianluca Ricci (Montemiletto Runners) e Gennaro Varrella (International Security Service). Tra le donne ancora un sigillo per la marocchina Khadjia Laaroussi, portacolori dell’Arca Aversa, che alla sua terza domenica di attività, dopo un lungo stop, ottiene la terza vittoria consecutiva (dopo Villa Literno e Maddaloni), alle sue spalle Loredana Vento (Aprocis Runners Team) e Filippa Oliva (Napoli Nord Marathon). Da segnalare la presenza alle premiazioni del sindano Biagio Lusini, del vice sindaco Carmine Tana e del presidente della Fidal Caserta Bruno Fabozzi, oltre al delegato Csain , Lello Marroccella.

Questi gli aversani arrivati

Uomini – 11. Salvatore Costa, 33. Giuseppe Liotto, 34. Antonio Acciarino, 38. Francesco Cangiano, 53. Francesco Guida, 59. Antonio Barbato, 60. Enrico Giordano, 80. Luigi Casella, 106. Raffaele Petrarca, 115. Domenico Maiale, 125. Domenico Vinci, 126. Domenico Stella, 130. Antonio Guida, 141. Riccardo Bencivenga, 145. Nicola Della Corte, 159. Salvatore Cipullo, 174. Salvatore Maisto, 181. Francesco Decimo, 191. Egidio MArcelli, 195. Umberto Cangiano, 197. Mario Amato, 203. Antonio Arbore, 212. Francesco Maiorca, 215. Luigi Colella, 219. Arcangelo Riccardi, 223. Giovanni Caserta, 229. Basilio Puoti, 231. Mario Menditto, 232. Giuseppe Coscione, 233. Antonio Di Ronza, 241. Mauro Lionello, 242. Giancarlo Munerotto, 247. Claudio Verde, 254. Giovanni Ferrara, 262. Giovanni Battista, 266. Agostino Spinelli, 267. Carlo Rossi, 268. Pietro Benincasa, 272. Giuseppe Nugnes, 276. Mario Maiorca, 280. Bernardino Piatto, 284. Vincenzo Di Bona, 287. Nello De Maio, 297. Francesco Gagliardi, 298. Giuseppe Ruberti, 299. Umberto Migliaccio, 302. SAalvatore Della Corte, 303. Antonio Pellegrino, 306. Paolo De Luca, 308. Luigi Vettone, 311. Antonio Nugnes, 324. Francesco Porto, 325. Emilio Turco, 332. Luigi Mangiacapra, 337. Salvatore Oronos, 340. Massimiliano Menditto, 343. Enrico Mattiello, 347. Antonio Turco, 349. Pasquale Vitale, 353. Luigi Diana, 358. Vincenzo Cirillo, 360. Giovanni Marino, 361. Benedetto Di Ronza, 364. Salvatore Barbato, 367. Biagio Pizzorusso, 377. Nicola Dongiacomo, 382 Giovanni Pisano, 383. Antonio Arona, 389. Luigi Tramontano, 390. Michele Brunzo, 392. Bernardo Corvino, 394. Emilio Bortone.

Donne – 1. Khadjia Laaroussi, 14. Patrizia Pascale, 21. Filomena Gordon, 22. Annamaria Villano, 24. Luisa Santullo, 27. Rosa Speranza, 28,. Angela Lucariello, 31. Angela Del Prete, 33. Rosa Galiero, 34. Giovanna Liccardo, 36. Adelaide Di Grazia, 37. Giovanna Gargiulo, 38. Giovanna Paciello.

Nella speciale classifica per società l’Arca Atletica Aversa (13.450 punti), batte l’Atletica Capua (10.334), la Napoli Nord Marathon (8.843), il Road Runners Maddaloni (7.500), le Fiamme Argento (5.370) e la Napoli Run (4.675), seguono altre 40 società classificate.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico