Teverola

Menale e Caputo: “Solo noi la vera opposizione”

da sin. Francesco Caputo e Luigi MenaleTEVEROLA. Dopo la nomina, votata all’unanimità dalla maggioranza, del consigliere di opposizione Giovanni Improta nella commissione statuto e regolamenti, si sprecano le critiche provenienti dal resto della minoranza.

“Se ne vedono di cotte e di crude in seno al consiglio comunale, con la maggioranza che vota esponenti dell’opposizione nell’ambito delle commissioni, e con consiglieri che, per ricambiare il favore, tacciono”, affermano i consiglieri del gruppo Pdl Francesco Caputo e Luigi Menale, che non risparmiano nemmeno gli altri due colleghi di minoranza, il consigliere regionale Nicola Caputo e Renato Cocchiaro, entrambi facenti parte del gruppo Pd. “Come si può avere – si chiedono Caputo e Menale – un gruppo del Pd che fa opposizione a membri eletti in una lista civica ma che da sempre hanno dichiarato la loro appartenenza allo stesso centro sinistra, oggi rappresentato proprio dal Partito Democratico?”. Insomma, per i due giovani consiglieri ormai “la maggioranza ha piegato al proprio gioco la maggior parte della minoranza, e quindi, oltre ai sottoscritti, non c’è nessuno marcatamente schierato all’opposizione”. “Una situazione – concludono – che ci induce a pensare che qualcosa non funziona, ma che tuttavia non ci scoraggia visto che siamo intenzionati a fare opposizione anche da soli”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico