Teano - Vairano Patenora - Caianello - Pietravairano - Riardo

Ricorrenza dell’incontro di Teano: tre giorni di celebrazioni

immagine dello storico incontroTEANO. Con l’apertura della sala del Museo Garibaldino e del Risorgimento avvenuta ieri mattina alle ore 10.00, con l’esibizione dei bambini della scuola primaria del 1° circolo didattico, di cui è dirigente la professoressa Antonietta Ragosta, …

… ha preso il via la tre giorni dedicata dall’amministrazione comunale di Teano allo storico incontro tra il Generale Giuseppe Garibaldi ed il Re Vittorio Emanuele II. Al di là della diatriba fra le città di Teano e Vairano che si contendono reciprocamente il luogo ove avvenne l’incontro, c’è da sottolineare che le rievocazioni di entrambe servono per mantenere vivo il ricordo di ciò che esso ha rappresentato e rappresenta tuttora: la chiusura delle campagne risorgimentali e la nascita di uno stato unitario. Non dimentichiamo che la storiografia ufficiale ha sempre indicato sui libri di scuola, almeno a partire dagli anni cinquanta, in Teano la località ove avvenne l’incontro. L’assessore al Turismo del comune sidicino, Rosaria Pentella, grazie anche alla collaborazione volontaria di alcuni esponenti della società civile, fra cui sottolineiamo il signor Vincenzo Palmieri, il professor Giuseppe Lacetera, il maestro Antonio Pompa, le associazioni teatrali “Caleidoscopio” ed “Aquilone”, nonché dell’Associazione “L’incontro”, ha messo insieme un nutrito calendario di manifestazioni. Sempre ieri pomeriggio, alle 15.00, in località Borgonuovo, c’è stata la deposizione di una Corona di alloro alla lapide dei Caduti nella frazione di San Giuliano, mentre alle ore 19.00, presso la sala dell’Annunziata, a cura del gruppo “Altro teatro”, è stato portato in scena lo spettacolo di canzoni, musiche, poesie e balli, dal titolo “Omaggio all’America del Sud2, ispirato alla terra che ospitò Garibaldi negli anni dell’esilio. Questo pomeriggio, invece, alle ore 16.30 ci sarà l’arrivo della Fanfara Bersaglieri in Congedo della sezione di Benevento, la sfilata degli alunni della scuola primaria del 2° Circolo con costumi garibaldini, la deposizione di una Corona di Alloro ed il ripristino delle anfore contenenti la terra delle regioni italiane presso il Monumento garibaldino. Seguirà l’apertura degli stand enogastronomici con prodotti tipici e degustazione della “pizza garibaldina”, a cura dell’associazione “l’Incontro”. Alle ore 18.00 andrà in scena uno spettacolo di Musica popolare. A Teano centro altre manifestazioni, fra cui la fanfara dei bersaglieri, la sfilata delle associazioni d’Arma e la rappresentazione teatrale “A Giuseppe Garibaldi: lettere dal presente” su testi di Giuseppe Lacetera e musiche di Antonio Pompa.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico