Sant’Arpino

Cdl: “Parteciperemo attivamente al forum di Pupia”

CdlSANT’ARPINO.In considerazione della buona diffusione che la testata telematica “Pupia” sta riscuotendo e del numero statisticamente rilevante degli utenti del forum, riteniamo doveroso, come forza politica operante sul territorio, dare un contributo e partecipare al dibattito, …

… anche nella speranza di poterlo ricondurre nell’ambito di un confronto appassionato quanto vogliamo, ma sempre contenuto e pacato, bandendo il tifo da stadio, il linguaggio da caserma e le infamie da miserabile. Le cose dette su di noi sono state molte ed il clamore sollevato, tra apprezzamenti e critiche, tutto sommato, ci ha lasciato soddisfatti, non sia altro perché non siamo passati inosservati, nell’ottica del…“non importa che se ne parli, purché se ne parli”. E’ nostro dovere, pertanto, ringraziare cordialmente quanti ci hanno augurato buon lavoro e fatto i complimenti, come pure dobbiamo ricambiare e rimandare al mittente le offese e le ingiurie ingiuste elargiteci in maniera cialtrona da luride figure, che celano la loro ignominia dietro l’anonimato di un nickname, sporcando e svilendo una meritoria iniziativa, qual è quella di Pupia, portata avanti da persone intelligenti ed intraprendenti, a cui va il nostro saluto e le nostre congratulazioni. A tal proposito, permetteteci di ringraziare le persone che hanno preso le nostre difese, in particolare Barone Atellano e Mentelucida, rammaricandoci di averle coinvolte in diatribe con squallidi e discutibili personaggi. Dicevamo che le cose dette sono state molte, per cui, abbiamo pensato di dotarci di un nickname ufficiale del Circolo, che abbiamo nominato “NoidelCircolodellaLibertà”, attraverso il quale, oltre a partecipare al dibattito, fornendo la nostra posizione, risponderemo alle obiezioni che saranno sollevate, inerenti il Circolo ed i suoi membri. Avvertiamo, tuttavia, che non abbiamo nessun’intenzione di fare da psicoterapeuti per frustrati mentali ed inibiti vari, per questo faremo decadere, senza esitazione, qualsiasi controversia che dovesse degenerare, travalicando i limiti di una seria e costruttiva discussione. Un saluto a tutti ed un arrivederci sul forum.

inviato dal Circolo della Libertà di S.Arpino

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico