Sant’Arpino

Alleanza democratica risponde al Pd

Alleanza democraticaSANT’ARPINO. È il Comitato politico di Alleanza Democratica per Sant’Arpino a rispondere al Partito Democratico, lanciatosi negli ultimi giorni in una campagna contro il Presidente del Consiglio Comunale Antonio Guarino.

“Al Pd locale (i Savoia’s boys) – scrivono i componenti della coalizione che sostiene il sindaco Eugenio Di Santo vanno strette le regole ed attaccano quelli che per ruolo devono farle rispettare. E’ questo l’ultimo canovaccio che il gruppo consiliare di opposizione ha portato sulle scene medianiche della politica santarpinese. Ci siamo molto meravigliati dell’ultimo attacco alla figura istituzionale del presidente del Consiglio Comunale, che il dottor Antonio Guarino svolge con una solerzia ed una professionalità da prendere come esempio. Ma forse i “Savoia’s boys” hanno dimenticato in che modo è stata “interpretata” questa importante carica nella precedente Amministrazione Comunale? Hanno dimenticato, forse, che il precedente presidente non aveva nemmeno il coraggio di rivendicare il suo legittimo posto, che cedeva al sindaco (presidente di fatto) perché situato in posizione più elevata. Era lo stesso presidente che iniziava di soppiatto la seduta consiliare, in assenza della minoranza ferma fuori dall’aula, per avviare rapidamente la fase di votazione ed impedire la discussione sui punti scottanti. L’attuale amministrazione rispetta i ruoli di tutte le figure istituzionali ed il presidente porta avanti il suo lavoro con grande correttezza. Ovviamente non può né deve consentire ad alcuno di ostacolare con argomentazioni pretestuose i normali lavori del Consiglio Comunale”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico