Santa Maria C. V. - San Tammaro

Voleva estorcere 30 euro ad un negoziante cinese: arrestato

Antonio MainieroSANTA MARIA CAPUA VETERE. Tentata estorsione aggravata e resistenza a pubblico ufficiale. Per questi reati i carabinieri del nucleo radiomobile di Santa Maria Capua Vetere hanno tratto in arresto, nel pomeriggio di giovedì, Antonio Mainiero.

Il 30enne, residente a Santa Maria, già sottoposto a sorveglianza speciale con obbligo di soggiorno nella città casertana, è stato sorpreso dai militari mentre stava malmenando il titolare di un negozio d’abbigliamento cinese, situato in Corso Aldo Moro, nonché i suoi familiari, allo scopo di farsi consegnare 30 euro a titolo estorsivo. I carabinieri bloccavano con non poche difficoltà il giovane, che ha cercato di opporsi all’arresto. Dopo le formalità di rito è stato associato alla casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Caserta, evasione fiscale: sequestrati beni per 470mila euro a casa di cura - https://t.co/lscAjHYTZT

Cesa, caso stalking: De Michele si dimette dal Pd. “Mai tutelato dal mio partito” https://t.co/9rY6uNUbch

Campania, videosorveglianza: sindaci chiedono altri fondi in Commissione Terra dei Fuochi https://t.co/ZO1i7h0Bsl

Casal di Principe, trovava auto rubata con all'interno 4 fucili e il "kit rapinatore" - https://t.co/tRVsjHa7M3

Condividi con un amico