Santa Maria C. V. - San Tammaro

Deve espiare un residuo di pena: 36enne ai domiciliari

Paolo SferratoreSANTA MARIA CAPUA VETERE. Un 36enne di Santa Maria Capua Vetere, Paolo Sferratore, residente nel rione Iacp, è stato raggiunto da un’ordinanza di carcerazione eseguita dai carabinieri della locale stazione su disposizione della Procura sammaritana.

Sferratore deve espiare un residuo di pena di 11 mesi e 22 giorni di reclusione a seguito della condanna definitiva, di 1 anno e 4 mesi, inflittagli per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. I fatti risalgono al 19 aprile 2007 quando Sferratore fu arrestato in concorso con il 25enne Cristian Buonpane. L’uomo, dopo le formalità di rito, è stato sottoposto al regime di detenzione domiciliare presso la sua abitazione.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico