San Nicola la Strada - San Marco Evangelista

La ‘Mazzini’ si aggiudica il premio della critica a Marano Spot-Fest

Elisa Colonna con Giancarlo CaselliSAN NICOLA LA STRADA. E’ appena trascorso solo un mese dall’apertura del nuovo anno scolastico 2008/2009 che gli alunni della scuola media “Mazzini” di Viale Italia, hanno già ottenuto un prestigioso premio.

Si sono infatti aggiudicati il Premio della Critica, lo scorso 18 ottobre 2008, presso il teatro “Giancarlo Siani” di Marano, nell’ambito della serata conclusiva del “Marano Spot-Festival” che rappresenta il festival nazionale degli spot di pubblicità sociale realizzati dai ragazzi. È l’unico concorso al mondo che vede bambini e ragazzi all’opera con telecamere e fantasia per raccontare e promuovere la legalità, la giustizia sociale, la pace, la difesa dell’ambiente, l’amicizia fra i popoli, il dialogo interculturale e interrazziale. La scuola Mazzini, con lo spot “Anoressia”, interpretato dall’alunna Elisa Colonna ben guidata dal regista Michele Pagano della Cooperativa “Mutamenti”, ha ricevuto il prestigioso premio della giuria tecnica presieduta dal Procuratore Capo della Repubblica di Torino, Giancarlo Caselli con la seguente motivazione: “Per l’importanza del tema e l’eleganza e intensità espressiva della realizzazione”. La composizione della Giuria tecnica era costituita da: Procuratore della Repubblica Giancarlo Caselli, due ragazzi Chiara Passaro e Fabio Guida, Mussi Bollini, capo struttura Rai, Marcella Colombo della fondazione “Pubblicità Progresso”, Roberto Natale presidente della Federazione Nazionale Stampa Italiana, Maria Rosaria De Medici giornalista Rai, Roberto De Cicco produttore esecutivo Gt ragazzi Rai 3, Elena Pasetti presidente coordinamento audiovisivi a scuola, Laura Romeo referente di “Libera” Piemonte, Luciano Colella direttore videometrò news network, Marina Imperato dirigente scolastico Ipia Caselli, Rosalba Di Girolamo responsabile teatri di legalità, 40 ragazzi del consorzio scuole di Marano, 7 ragazzi dell’istituto penitenziario minorile di Nisida. La scuola, rappresentata per l’occasione dal Dirigente Scolastico Rosanna Bernardo, dai docenti Pietro Gaudino e Renato Avella, e dall’alunna Elisa Colonna con i familiari, ha ricevuto come premio “un aquilone” di ceramica smaltato. Gli spot selezionati sono già in visione sui monitor delle stazioni della metropolitana di Napoli; si possono trovare ogni anno intorno al 21 marzo nel palinsesto della pubblicità sociale della RAI per promuovere la giornata della memoria per le vittime delle mafie organizzata dall’associazione Libera; si possono trovare puntualmente trasmessi da Screensaver e dal GTragazzi Rai 3. Se il buongiorno si vede dal mattino, per gli alunni della Mazzini si può senz’altro auspicare un anno scolastico splendido e ricco di soddisfazioni, come del resto è accaduto anche negli anni passati.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico