San Nicola la Strada - San Marco Evangelista

Il maresciallo Cicala quarto alla Maratona di Carpi

Armando CicalaSAN MARCO EVANGELISTA. Domenica scorsa a Carpi si è svolta la 21° Maratona D’Italia – Memorial Enzo Ferrari, edizione speciale della manifestazione non solo per la commemorazione del centenario di Dorando Pietri ma per la coincidenza con il Campionato Mondiale Militare.

Una giornata splendida, con una temperatura vicina ai 20 gradi, ha accompagnato i maratoneti lungo l’ormai classico percorso di 42,195 km, da Maranello a Carpi, passando attraverso i Comuni di Formigine, Modena e Soliera. Nella gara maschile si è imposto il keniano Ben Kipruno Chebet, che ha tagliato il traguardo in 2h10: 50. Sul podio sono saliti anche i connazionali David Chepkwony Kiptanui e Barnabas Koech. Quarto posto, e titolo mondiale militare, per il 32enne polacco Adam Draczynski con il tempo di 2h12:21. Ai nastri di partenza dei circa 5.000 partecipanti c’era anche il trentenne di San Marco Evangelista, Armando Cicala, sottoufficiale della Guardia Costiera in servizio a Napoli presso il molo Beverello sulla classe 800 (quell, cioè, che si occupa esclusivamente di soccorso in mare). Cicala ha partecipato alla Maratona di Carpi ed anche al relativo Campionato Mondiale Militare giungendo al traguardo dei 42 km e 195 metri, nella sua categoria, quarto assoluto su ben 341 atleti con le “stellette”. Un ottimo risultato per il giovane sanmarchese con il quale si è congratulato anche il sindaco Gabriele Zitiello. Questa non è la prima maratona in cui si cimenta il giovane Armando, che ha un sogno nel cassetto: correre l’anno prossimo la maratona della “Grande Mela”, la maratona di New York. “Ci terrei moltissimo” – ci ha confidato il sottufficiale della Marina Militare – “a correre una maratona anche nella mia città. Ogni volta che arrivo al traguardo è per me un’emozione fortissima, c’è tanta gente che si ritira, io sono riuscito a percorrere l’intero percorso. E’ un’emozione così forte che confesso ti salgono le lacrime agli occhi dalla gioia”. L’Assessore allo Sport del comune sanmarchese ha tutto il tempo necessario per organizzare una simile corsa podistica che potrebbe includere anche la vicina città di San Nicola La Strada che pure vanta “runner” d’eccezione con la società podistica “Atletica San Nicola” ed il mitico Filippo Crocco. Sarebbe anche un veicolo pubblicitario senza precedenti che vedrebbe in campo anche le emittenti televisive nazionali.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico