San Felice a Cancello - Santa Maria a Vico - Arienzo - Cervino

Partita del Cuore: raccolti 16mila euro

Partita del CuoreSANTA MARIA A VICO. “Il furgone per le persone che ne hanno bisogno è realtà”. Con queste parole l’assessore allo sport Pasquale Crisci annuncia a tutti i presenti il raggiungimento dell’obiettivo.

Con 15.870 euro di solo incasso, più di tre mila spettatori ed uno spettacolare 4-4 in campo, ecco le cifre della partita del cuore disputata al campo sportivo comunale di Santa Maria a Vico. La kermesse ha visto, anche l’esibizione dei maestri di diverse scuole di ballo e dei Bagaria, oltre ad una spettacolare premiazione finale. Coriandoli a volontà, musica e fuori pirotecnici per la premiazione e spazio ai complimenti, anche da parte dell’ex assessore Antonio Iaia, che ha voluto Partita del Cuorecomplimentarsi con il collega Crisci per l’ottima riuscita dell’evento: “I complimenti vanno prima di tutto all’uomo ed all’amico, poi all’amministratore che è riuscito in una bella iniziativa”. Come è evidente, quando si è uomini di sport si è capaci di essere leali, sinceri ed entusiasti, abbandonando i formalismi e la compostezza che l’attività politica comporta ed il gioco delle parti esaspera. Basta guardare il divertimento portato dai vari Savoldi, Sormani, Muro e Capone oppure da Enzo De Caro, Pecci e Yonis e si capisce come nello sport si giochi contro, ma per lo stesso obiettivo e ci si confronti sapendo che possiamo anche essere italiani o inglesi, ma alla fine vogliamo fare gol. Una serata di sport e solidarietà che ha visto migliaia di palloncini bianco-azzurri sventolare sugli spalti grazie anche alla collaborazione del club Napoli di Santa Maria a Vico, che ha incitato per tutta la partita le vecchie glorie del Calcio Napoli. Alla fine, terzo tempo stile rugby con cena finale tutti insieme a festeggiare l’obiettivo centrato ed i ringraziamenti a tutti gli intervenuti da parte del sindaco Adriano Telese: “Grazie di cuore a tutti, per questa perfetta edizione della partita del cuore, grazie all’amministrazione tutta, e sottolineo tutta, che ha fortemente voluto questa iniziativa”. Insomma, incasso record, sport, musica e solidarietà: Santa Maria a Vico non poteva chiedere di meglio ad una mite sera di ottobre, dove a vincere sono stati coloro che purtroppo non possono correre dietro ad un pallone, ma ogni giorno attraverso piccoli gesti segnano il gol della felicità. Quella felicità che attraverso serate simili, potrebbe essere regalata a più persone.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico