San Felice a Cancello - Santa Maria a Vico - Arienzo - Cervino

Operaio 21enne muore schiacciato dalle lastre di marmo

carabinieriSAN FELICE A CANCELLO. Un operaio romeno di 21 anni, Costache Dan Cristian, dipendente con regolare contratto di assunzione presso una fabbrica di lavorazione del marmo in via Polvica a San Felice a Cancello è l’ennesima vittima di un incidente sul lavoro.

Il giovane si trovava sotto la gru quando improvvisamente la corda che teneva legati i marmi si è spezzata. Immediati i soccorsi ed il trasporto in ospedale, dove purtroppo il 21enne è mortopoco dopo il ricovero. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della stazione di Maddaloni e di San Felice a Cancello che stanno svolgendo gli accertamenti del caso per chiarire l’esatta dinamica dell’incidente.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Casapesenna, De Rosa: "Rischio dissesto è frutto della fantasia di Piccolo" - https://t.co/j0otHz9rye

Carinaro, artigianato campano: convegno con Stefano Graziano - https://t.co/NkS9rJBAll

Elezioni Lusciano, Esposito e Inviti presentano le liste: ecco i candidati - https://t.co/20YTsDgoKc

Aversa (CE) - Mostra-mercato di arte e mestieri al "Sagliano" (12.05.18) https://t.co/Ks1flDzOnV

Condividi con un amico