San Felice a Cancello - Santa Maria a Vico - Arienzo - Cervino

Festa Madonna Virgo Fidelis, arrivano i carabinieri di Maddaloni

Broccone con SciarrettaSAN FELICE A CANCELLO. I carabinieri della compagnia di Maddaloni, guidati dal capitano Giorgio Broccone, ieri mattina sono stati ospiti dell’associazione nazionale carabinieri ‘Salvo D’Acquisto’ di San Felice a Cancello, presieduta da Battista Gagliardi.

L’occasione era quella del sessantesimo anniversario della Madonna Virgo Fidelis, patrona dell’Arma dei carabinieri, che si festeggia nel giorno 21 novembre. A presiedere il momento di raccolta c’era monsignor Mario Sciarretta, cappellano del comando regionale dei carabinieri della Campania, che fino al 21 novembre, giorno della Santa Patrona, incontrerà tutte le compagnie dell’Arma della regione. Ieri è stato il turno della compagnia di Maddaloni, accolta dal presidente del volontariato dell’associazione carabinieri di San Felice Enzo De Matteis. Con il capitano Broccone c’erano tutti i sottufficiali delle stazioni di Maddaloni, San Felice, Cancello Scalo, Santa Maria a Vico ed Arienzo. Per la stazione di San Felice c’era il maresciallo Giuseppe Della Pietra. Proprio i carabinieri delle locali stazioni negli ultimi giorni hanno ricevuto ufficialmente gli elogi del sindaco Pasquale De Lucia per l’ottimo lavoro svolto e la significativa attenzione sul territorio. Nel suo accorato discorso monsignor Sciarretta ha illustrato i doveri del carabiniere, ha raccontato tante storie di vita vissuta da cappellano dell’Arma, ma soprattutto ha stigmatizzato il valore civile di questo corpo e la dedizione e la fedeltà alla famiglia che da sempre contraddistingue il carabiniere. Sciarretta ha ricordato la figura di papa Pio XII che nel 1949 ha proclamato ufficialmente Maria Virgo Fidelis Patrona dei carabinieri, fissando la celebrazione della festa il 21 novembre. L’incontro si è concluso con la preghiera del carabiniere.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico