Orta di Atella

Federalismo fiscale, convegno dell’Udeur

Angelo BrancaccioORTA DI ATELLA. Federalismo fiscale: quale ricaduta per il mezzogiorno d’Italia? Un parterre d’eccezione parteciperà ai lavori del convegno promosso ed interamente organizzato dal movimento giovanile dei Popolari Udeur di Orta di Atella per domenica 26 ottobre presso il Santuario dei Frati Minori, sito in piazza Pertini.

L’incontro, che sarà moderato da Tanya Brancaccio, prevede una relazione iniziale dell’euro parlamentare del Pdl Riccardo Ventre, seguito da una serie di interventi dei Giovani Udeur tra i quali Raffaele Cascella, Eduardo Indaco ed Eleonora Misso. Concluderà l’onorevole Sandra Lonardo Mastella in qualità di presidente del consiglio regionale della Campania, in quanto recentemente il consiglio Regionale ha affrontato l’argomento in una seduta monotematica. Ai lavori presenzieranno Eugenio Di Santo e Franco Papa, rispettivamente primi cittadini di Sant’Arpino e Succivo, il consigliere provinciale Luigi Ziello ed il consigliere regionale Angelo Brancaccio. Preannunciate, inoltre, le presenze di vari esponenti dei partiti locali,di ex consiglieri ed assessori comunali, dei vari sindaci dell’unione dei comuni (Cesa, Gricignano e Frattaminore) e delle sezioni locali dei Popolari Udeur della provincia di Caserta (Maddaloni, San Marcellino e la stessa Federazione di Caserta). Un tema, dunque, di grande attualità e spessore quello scelto dai giovani militanti del Campanile ortese che ancora una volta dimostrano una gran voglia di fare politica per il bene del paese e di voler dare realmente e concretamente dare un contributo alla ripresa della vita cittadina atellana. Sono proprio gli stessi a rivolgere un accorato invito, soprattutto ai giovani del comprensorio, a partecipare numerosi visto l’importanza del tema che sarà affrontato, affinché sia anche una buona occasione per riprendere a fare politica seriamente puntando sull’entusiasmo che accomuna le giovani leve. Oltre all’appuntamento del prossimo fine settimana, i l movimento giovanile sta registrando un certo attivismo a dimostrazione di quanto il partito sia vitale: alle consuete riunioni settimanali con gli organi dirigenti del partito, sono previste per le prossime settimane altre iniziative con la presenza del leader nazionale Clemente Mastella e con altri noti esponenti politici, e non solo, di Terra di Lavoro.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico