Nola - Cimitile - Visciano - Tufino - San Paolo Bel Sito

La comunità passionista si prepara alla festa di San Paolo

Chiesa di S.GiuseppeMONDRAGONE. La comunità parrocchiale e passionista di San Giuseppe Artigiano in Mondragone si prepara alla festa di San Paolo della Croce, fondatore della Congregazione della Passione di Nostro Signore Gesù Cristo, …

… che si celebra domenica prossima, 19 ottobre in tutte le comunità ove sono presenti i figli spirituali del grande apostolo del Crocifisso del XVIII secolo. La questa quest’anno coincide con un particolare avvenimento che interessa i fedeli della Campania. Il giorno 19 sarà in visita pastorale al Santuario di Pompei il Papa, Benedetto XVI che per la prima volta da pontefice di reca in questo santuario caro a tutti. Per la ricorrenza saranno vicino al Papa tutti i vescovi della Campania e moltissimi fedeli per partecipare alla messa del Sommo Pontefice e alla Recita della Supplica in onore della Madonna, prevista nella tarda mattinata; mentre nel pomeriggio il Papa reciterà il Santo Rosario per poi fare ritorno in Vaticano.

Chiesa di S.GiuseppeIntanto, da domani, domenica 12 ottobre inizia, infatti, una settimana eucaristica strutturata in questo modo: ore 11, celebrazione eucaristica solenne con la partecipazione dei fanciulli e dei ragazzi con i loro genitori in occasione dell’avvio dell’anno catechistico parrocchiale; da lunedì 13 a sabato 10 ottobre: ore 16,30, esposizione di Gesù Eucaristia, adorazione e preghiera personale; ore 17,30, adorazione eucaristica e preghiera comunitaria, vespro solenne e benedizione eucaristica, ore 18,30 celebrazione eucaristica. Durante le serate saranno tenute apposite catechesi sulla santa messa, per una più consapevole partecipazione al sacrificio eucaristico. Sarà il parroco, padre Luigi Donati a guidare la comunità e i presenti alla comprensione del rito della santa messa. Sabato 18 ottobre, giorno che ricorda la morte di san Paolo della Croce, avvenuta nella Casa religiosa dei Santi Giovanni e Paolo in Roma (sul colle Celio), nel 1775, alle ore 18.00 nella chiesa dei passionisti di Mondragone si celebrerà il vespro solenne e a seguire la commemorazione del transito del Fondatore dei Passionisti e la santa messa prefestiva. Domenica 19 ottobre, festa liturgica di San Paolo della Croce, alle solite messe domenicali (7,30; 9,30 e 11.00) ci sarà la celebrazione eucaristica, alle ore 18,30 in onore di san Paolo della Croce, presieduta dal novello sacerdote della Provincia religiosa dell’Addolorata (Lazio Sud e Campania), istituita dallo stesso San Paolo il 9 maggio 1769, padre Benedetto Manco, alla quale sono già invitati a partecipare le coppie di sposi che hanno celebrato il sacramento del matrimonio nell’anno 2008.

La comunità passionista di Mondragone è composta da quattro religiosi, padre Luigi Donati, superiore-parroco, proveniente a Itri, ove ha svolto l’ufficio di vice-superiore e di Vicario parrocchiale; padre Antonio Rungi, vice-superiore ed ex-Superiore provinciale (2003-2007), padre Sebastiano Cerrone direttore spirituale e confessore, ex-Superiore provinciale (1959-1968), padre Giuseppe Polselli, missionario passionista, ex-superiore di Airola (Bn).

La casa religiosa dei passionisti di Mondragone fu iniziata negli anni 50 e completata nella parte più consistente negli anni 70, compresa la chiesa con lo splendido mosaico di Gesù Redentore, con il fattivo impegno di padre Sebastiano Cerrone e di altri religiosi, soprattutto di padre Emilio Vicini, di v.m.

Nel luglio 1964 fu istituita la parrocchia dall’allora vescovo della diocesi di Sessa Aurunca, mons. Vittorio Maria Costantini, di venerata memoria. La festa di san Paolo della Croce è stata sempre adeguatamente celebrata nella comunità, avendo un maggiore risalto nel bicentenario della sua nascita nel 1994, quando era vescovo della Diocesi mons. Agostino Superbo, attuale arcivescovo di Potenza e vice-presidente della Cei. In quella circostanza furono stampate anche le immagini sacre che riproducono il bellissimo ed espressivo quadro di San Paolo della Croce, che si conserva nella comunità passionista di Mondragone e diffuse tra i fedeli per una maggiore conoscenza del grande apostolo della Passione di Cristo.

La settimana eucaristica che inizia domani 12 ottobre 2008 in preparazione alla festa di San Paolo della Croce è una valida occasione per riscoprire la centralità dell’eucaristia nella vita cristiana. San Paolo della Croce diceva: “Fate in modo che il vostro cuore sia un tabernacolo vivente di Gesù sacramentato:Lui vuole stare in compagnia dell’amore. Amate Dio e i fratelli”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico