Mondragone - Carinola - Falciano del Massico

Festa di San Paolo con il novello sacerdote Benedetto Manco

Padre Manco (al centro) con Padre Rungi (a destra)MONDRAGONE. E’ stato padre Benedetto Manco, novello sacerdote passionista ischitano, a presiedere la solenne eucaristia in onore di San Paolo della Croce, domenica 19 ottobre 2008, alle ore 18,30 nella Chiesa dei passionisti di Mondragone.

Con padre Benedetto hanno concelebrato il superiore-parroco, padre Luigi Donati e il Vice-superiore, padre Antonio Rungi. Presenti molti fedeli della comunità parrocchiale, tra i quali le coppie dei giovani sposi che hanno celebrato il loro matrimonio in questo anno 2008 nella Chiesa dei passionisti. La messa è stata animata dai canti della schola cantorum parrocchiale. La celebrazione molto sentita e partecipata ha vissuto vari momenti di profonda emozione per avere il novello sacerdote (una persona nota ai fedeli della comunità di Mondragone) per la prima volta a celebrare l’eucaristia. È stato il superiore padre Luigi a presentare ufficialmente alla comunità il novello sacerdote all’inizio della messa. L’omelia di padre Benedetto è stata incentrata sul vangelo della parola di Dio della XXIX domenica del tempo ordinario, mettendo in risalto i doveri che ogni cristiano ha nei confronti di Dio e della comunità sociale. A conclusione della messa il novello sacerdote ha voluto ringraziare tutti ed un pensiero speciale ha rivolto in segno di gratitudine a “padre Antonio Rungi, Ex-Superiore provinciale, che mi ha accolto nella Congregazione con la mia prima professione religiosa nel settembre del 2003 a Monte Argentario e con la professione perpetua a Casamicciola a dicembre del 2006”. Dopo la messa il novello sacerdote è stato festeggiato nel salone della parrocchia da tutti i fedeli presenti al rito religioso, circa 200 persone. La giornata di festa in onore di San Paolo della Croce ha fatto registrare altri significativi momenti, iniziati nella mattinata con la celebrazione in onore del santo fondatore dei passionisti, officiata da padre Sebastiano Cerrone alle ore 7,30; alle ore 9,30 nella parrocchia dei passionisti ha celebrato padre Antonio Rungi e alle ore 11.00 ha officiata la messa il superiore-parroco. Convito fraterno a mezzogiorno con tutti i religiosi della comunità ed i sacerdoti della Forania di Mondragone. Erano presenti Don Riccardo Luberto, don Franco Alfieri, don Roberto Gutturiello, padre Massimo dei frati francescani. Con i religiosi della comunità hanno condiviso l’agape fraterna anche gli studenti passionisti, Pasquale Gravante e Aurelio Miranda che il prossimo 25 ottobre, a Grazzanise, nella Chiesa della Madonna di Montevergine emetteranno la professione perpetua nella Congregazione della Passione, fondata da San Paolo della Croce, del quale oggi la liturgia ha celebrato la festa religiosa. Una giornata densa di momenti spirituali e di fraternità.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico