Mondragone - Carinola - Falciano del Massico

A Mondragone l’assessore è…tra i banchi di scuola

Antonio TaglialatelaMONDRAGONE. L’Amministrazione Comunale, attraverso l’Assessore alla Pubblica Istruzione, Antonio Taglialatela, in questi giorni sta proseguendo l’iniziativa posta in essere “L’Assessore tra i banchi…”.

Una iniziativa tesa per illustrare tutte le iniziative progettuali che l’Assessorato intende portare avanti, per l’anno scolastico 2008/2009. Di persona, l’assessore sta girando per tutte le scuole, parlando con i dirigenti Scolastici per far conoscere quali sono le iniziative e le collaborazioni progettuali previste per tutto l’anno. Per la settimana prossima, il tour dovrebbe essere portato a termine. “L’iniziativa nasce poiché abbiamo voluto intraprendere, da subito, la strada della partecipazione poiché crediamo che è l’unica che può portare l’Amministrazione a definire politiche educative e culturali di qualità le quali andranno, sicuramente, a coinvolgere direttamente gli attori interessati – afferma Taglialatela Sono momenti determinanti e decisivi per condividere le scelte d’emergenza, prioritarie e di prospettiva progettuale che andranno a tradursi nel nuovo Bilancio preventivo dell’Amministrazione Comunale. Governare le Istituzioni Scolastiche è un compito che quest’Amministrazione sta cercando di portare avanti, nonostante le difficoltà esistenti che coinvolgono i bisogni reali delle Scuole e dei nostri Studenti. Riconosciamo che i tradizionali strumenti di confronto, utilizzati sinora non hanno prodotto effetti concreti. Alcun risultato tangibile. Un’Amministrazione deve farsi carico di progettualità competente, attraverso scelte mirate e collettive, le più condivise possibili. Un primo passo avanti rappresenterà di sicuro il Protocollo d’intesa sottoscritto a Castelvolturno ‘Legalità è cittadinanza attiva: Camminare insieme dall’interetnico all’interculturale’. Avvieremo una sperimentazione di rete, attraverso la costruzione di progettualità concrete, con un importante finanziamento regionale, a sostegno delle Scuole del nostro territorio. Un universo, – conclude l’assessore – quello della scuola, che ha appena subito uno dei colpi più tragici della sua storia recente. Un taglio di risorse che ridurrà le nostre scuole e ne ridimensionerà la qualità didattico-formativa”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico