Lusciano

Tentano furto in appartamento: arrestati due giovani nomadi

 LUSCIANO. Due giovani originari del Montenegro e domiciliati presso il campo nomadi di Secondigliano (Napoli) sono stati arrestati dai carabinieri del nucleo radiomobile di Aversa, diretti dal tenente Domenico Forte.

Zejko Radosavjevic, 29 anni, e Sebastian Jevremovic, 19, avevano tentato di introdursi in un appartamento del centro di Lusciano per svaligiarlo. Mentre scassinavano la finestra con un piede di porco sono stati però notati da un vicino di casa che ha subito avvertito i militari, i quali, giunti sul posto, hanno colto i due in flagrante. Condotti presso il carcere di Santa Maria Capua Vetere, dovranno rispondere dell’accusa di tentato furto aggravato.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico