Lusciano

Successo della raccolta firme dell’Idv in Piazza Torre

Il gazebo dell'Idv in Piazza TorreLUSCIANO. Anche la sezione dell’Italia dei Valori di Lusciano non ha fatto mancare il suo contributo all’iniziativa promossa a livello nazionale dal leader del partito Antonio Di Pietro, che ha dato personalmente il via ufficiale alla raccolta firme sabato 11 ottobre, da piazza Navona, a Roma.

Un esempio seguito su tutto il territorio nazionale così come dalla sezione di Lusciano che ha allestito dunque nel weekend appena trascorso un gazebo in piazza Torre per la raccolta firme per il referendum contro il Lodo Alfano. Soddisfazione per l’ottima riuscita dell’iniziativa e il buon riscontro da parte della popolazione è stata espressa dal commissario della sezione locale dell’Idv Raffaele Vassallo. “Sono molto soddisfatto per la discreta partecipazione da parte dei luscianesi. – ha commentato l’ex consigliere comunale – Siamo orgogliosi di aver contribuito anche noi affinchè si faccia un referendum che darà la possibilità di abolire una legge che tra l’altro è stata giudicata incostituzionale da uno dei pm durante il processo Mediaset e su cui dunque grava la prossima pronuncia della corte costituzionale”. Tanti i cittadini che hanno voluto firmare per l’iniziativa che ha raccolto consensi anche indipendentemente dalla fede politica. Un periodo di novità e fermento questo per la sezione luscianese del partito di Di Pietro, di cui la raccolta firme per il referendum è solo una delle tante iniziative. Lo stesso Vassallo, nominato nelle scorse commissario della sezione, ha illustrato le novità riguardo la nuova sede del partito che sarà inaugurata a breve: “Abbiamo già individuato dei locali, in via Costanzo, nei pressi della casa comunale. A breve ci sarà l’inaugurazione. Intanto il partito ha comunque una sede provvisoria via Sandro Pertini”.

Il gazebo dell'Idv in Piazza Torre

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico