Italia

Viterbo, ingerisce droga: morto un bimbo di un anno

cannabis indicaRONCIGLIONE (Viterbo). Ha ingerito della droga che i genitori avevano in casa ed è morto. Questo è quanto accaduto ad un bimbo ad un anno a Ronciglione, in provincia di Viterbo.

Inutile il tentativo di soccorso dei genitori del bambino che lo hanno trasportato al pronto soccorso dell’ospedale Sant’Anna già morto. Una volta accertata la causa del decesso del piccolo, i Carabinieri hanno perquisito l’abitazione dei due coniugi rinvenendo alcune dosi di hashish e una piccola coltivazione di ‘cannabis indica’. La coppia è stata arrestata per detenzione e coltivazione illegale di sostanze stupefacenti.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Terrorismo, finanziavano cellula siriana: arresti in Lombardia e Sardegna - https://t.co/KV81CvgKOk

Polieco: "Impianti di rifiuti in fiamme, la Terra dei Fuochi in tutta Italia" (09.05.18) https://t.co/afoOWqVqek

La "Ndrangheta immobiliare", sei arresti contro cosche Tegano e Condello - https://t.co/1WsK1XFYHT

Aversa, "Chi ha ucciso Andrea d'Ungheria?": cena-delitto dell'istituto "Mattei" - https://t.co/fTa8QvdEfr

Condividi con un amico