Italia

Torino, accoltellato il fratello di Lentini: è grave

un ospedaleTORINO. Sta lottando tra la vita e la morte Alfonso Lentini, 35 anni, fratello dell’ex calciatore del Torino, del Milan e della Nazionale, Gianluigi Lentini.

L’uomo stava cenando in un ristorante del capoluogo piemontese quando il pregiudicato Maurizio Tabeglione, 39 anni, l’ha accoltellato con quattro fendenti. Immediatamente soccorso e ricoverato nel reparto rianimazione dell’ospedale Mauriziano, Lentini si trova ancora in prognosi riservata dopo una delicata operazione. L’aggressore è stato arrestato dalla polizia. Ancora da chiarire il movente dell’accaduto, anche se potrebbe trattarsi di un’aggressione a scopo estorsivo. Il 20 luglio del 2007, la vittima era stata arrestata dai carabinieri di Chieri per spaccio di droga: 4 grammi di cocaina, 3600 euro e un’auto sportiva che destava più di un sospetto. Sorpreso l’ex calciatore Gianluigi Lentini, avvisato solo il giorno dopo l’agguato:”Sono senza parole, mi dispiace. Ma io e mio fratello non ci vediamo da anni”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico