Italia

Carretta eredita la casa degli orrori

Ferdinando CarrettaPARMA. Ferdinando Carretta, l’uomo che 19 anni fa uccise padre, madre e fratello per poi sparire a Londra per quasi 10 anni, si trova a Parma dove un incontro col notaio gli permetterà di incassare l’eredità di famiglia.

Carretta entrerà in possesso di parte dell’eredità dei genitori che uccise e gettò in una discarica. L’uomo torna infatti in possesso dell’appartamento di via Rimini, luogo della strage, e di 38mila euro, per un totale complessivo di 350mila euro. Intervistato dalla Gazzetta di Parma, dichiara di non aver intenzione di tornare nella città emiliana, spiegando che pensa di rimanere a Forlì, dove si trova da più di due anni in comunità, lavorando al mattino come impiegato in una cooperativa. Infine, ha spiegato di pensare spesso ai familiari e che il fatto che i loro corpi non siano mai stati trovati rappresenta per lui un peso enorme. “Il rimorso è ancora grande, ma quello che è stato non potrà mai essere cancellato”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico