Italia

Cai, nominato il Cda e deciso l’aumento di capitale

Roberto ColanninoL’assemblea della Compagnia Aerea Italiana ha deciso per un aumento del capitale fino a 1,1 miliardi di euro e ha eletto il consiglio di amministrazione.

I quindici componenti, che resteranno in carica fino al 31 dicembre 2010, insieme al presidente Roberto Colannino, sono: Rocco Sabelli, Gianluigi Ponte, Massimiliano Boschini, Francesco Caltagirone Bellavista, Carlo D’Urso, Corrado Fratini, Andrea Guerra, Salvatore Mancuso, Fausto Marchionni, Francesco Paolo Mattioli, Gaetano Miccichè, Angelo Riva, Carlo Toto, Marco Tronchetti Provera. I soci di Cai, durante l’assemblea, hanno deciso di variazione in società per azioni e l’applicazione di uno statuto che prevede il vincolo di lock up per cinque anni, cioè, prima dei cinque anni, si legge in una nota della Cai – “il trasferimento delle azioni potrà avvenire solo tramite cessione delle stesse ad azionisti della società stessa o a cittadini italiani o società facenti capo, direttamente o indirettamente, a soggetti o entità italiane, a condizione che vi sia il voto favorevole della maggioranza assoluta dei membri del Cda. A partire dal terzo anno di vita – continua la nota – Cai potrà decidere l’ammissione delle azioni alla negoziazione sul mercato di Borsa Italiana tramite una offerta pubblica di vendita”. Il presidente Colannino ha affermato che decideranno entro novembre per quanto riguarda il socio estero assicurando che, per quanto riguarda la trattativa con i sindacati, “c’è solo un accordo da stendere”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico