Italia

Bologna, tifoso juventino aggredito: è in coma

Tifosi juventiniBOLOGNA. Un tifoso juventino di 44 anni si trova ricoverato in prognosi riservata dopo esser stato colpito da un sasso al termine del match Bologna-Juventus di ieri sera.

L’uomo, residente in provincia di Modena, è in coma farmacologico, ma non sembrerebbe in pericolo di vita. Da quanto si è appreso, sembra che un gruppetto di supporter bolognesi abbia cercato di aggredire il figlio 16enne che aveva al collo una sciarpa bianconera. Ne è nato uno scontro concluso da una o più sassate, almeno una delle quali ha colpito il capo dell’uomo, che si è accasciato al suolo privo di sensi. Immediatamente soccorso dagli agenti della polizia municipale, è stato trasportato in ospedale. Sul caso indaga la polizia, che sta svolgendo accertamenti per ricostruire la dinamica dell’aggressione e risalire ai responsabili.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Gricignano, l'istituto comprensivo "Santagata" pubblica l'annuario 2017-2018 - https://t.co/l8J24nPC7t

Aversa, Raphaela Lukudo madrina della Stranormanna 2018 - https://t.co/kfy1joOqwy

10 agosto, la Città di Aversa celebra la Festività di San Lorenzo - https://t.co/TYQYdWBtQr

Caserta, evasione fiscale: sequestrati beni per 470mila euro a casa di cura - https://t.co/lscAjHYTZT

Condividi con un amico