Italia

Bergamo, assumeva minorenni e pretendeva prestazioni sessuali: arrestato

 BERGAMO. Un uomo di 68 anni, incensurato, gestore di un bar in un paesedel bergamasco, è stato arrestato dai carabinieri con l’accusa di aver abusato di almeno sette ragazze tra i 13 e 18 anni.

Il presunto pedofilo le assumeva in nero per lavorare al bancone del suo locale e poi le sostituiva periodicamente se non acconsentivano alle sue richieste sessuali. L’indagine è partita ad agosto dopo il racconto di una ragazza – ai tempi tredicenne – che ha riferito ai militari di aver subito pesanti avances dall’uomo. Gli inquirenti hanno rintracciato altre sei ex dipendenti del locale che avrebbero confermato di essere state costrette ad avere dei rapporti sessuali completi con il loro datore di lavoro. I carabinieri che lo hanno arrestato dopo un’indagine lo hanno definito un “pedofilo seriale”. Ora l’uomo è stato rinchiuso nel carcere di Bergamo.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico