Italia

Bergamo, assumeva minorenni e pretendeva prestazioni sessuali: arrestato

 BERGAMO. Un uomo di 68 anni, incensurato, gestore di un bar in un paesedel bergamasco, è stato arrestato dai carabinieri con l’accusa di aver abusato di almeno sette ragazze tra i 13 e 18 anni.

Il presunto pedofilo le assumeva in nero per lavorare al bancone del suo locale e poi le sostituiva periodicamente se non acconsentivano alle sue richieste sessuali. L’indagine è partita ad agosto dopo il racconto di una ragazza – ai tempi tredicenne – che ha riferito ai militari di aver subito pesanti avances dall’uomo. Gli inquirenti hanno rintracciato altre sei ex dipendenti del locale che avrebbero confermato di essere state costrette ad avere dei rapporti sessuali completi con il loro datore di lavoro. I carabinieri che lo hanno arrestato dopo un’indagine lo hanno definito un “pedofilo seriale”. Ora l’uomo è stato rinchiuso nel carcere di Bergamo.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Villa di Briano, brucia pedane per produrre carbonella: scovato un 59enne di Aversa - https://t.co/azXgz42UBx

Trentola Ducenta, Jambo: Roberto Pansa lascia l'incarico di manager del centro commerciale - https://t.co/asAQlpihdl

Aversa, cimitero chiuso il 16 e 17 gennaio per lavori - https://t.co/UNAiJYjosC

Aversa, "Noi Aversani": "Quello di Piazza Marconi non è progetto fantasma, Ronza chieda a Capasso" - https://t.co/b5HpxkDjPK

Condividi con un amico