Italia

Alitalia, Air France conferma interesse. Merkel sponsorizza Lufthansa

Air France conferma interesse per AlitaliaMILANO. L’ex manager Alitalia e oggi consulente di Air France-Klm, Francesco Mengozzi, conferma l’interesse della compagnia franco-olandese a diventare partner di Cai, acquisendo una quota di minoranza.

Questo a poche ore dalla dichiarazioni del premier Silvio Berlusconi che aveva definito “auspicabile” il partenariato con la tedesca Lufthansa, la quale, al momento, risponde con un “no comment”. Tuttavia, la cancelliera Angela Merkel, al termine dell’incontro con Berlusconi, si è detta favorevole all’ingresso di Lufthansa nella nuova Alitalia: “Se si dovesse arrivare a una simile decisione, – ha detto la Merkel – e io sono lieta di sentire che l’Italia è ancora aperta, allora penso comunque che sarebbe una cosa molto buona e la accoglierei con tutto il cuore”.

Intanto, il governo italiano è intenzionato a superare il dualismo tra gli aeroporti di Fiumicino e Malpensa, valorizzando entrambi gli scali. Ad annunciarlo, dal “Summit infrastrutture: l’Italia verso il nuovo mercato delle grandi opere”, organizzato dall’Economist, il sottosegretario allo sviluppo economico Ugo Martinat: “La premessa indispensabile – ha detto – è l’implementazione di un piano di sviluppo aeroportuale capace di razionalizzare e valorizzare i numerosi scali presenti sul territorio in funzione della loro vocazione, dell’effettivo bacino di utenza e della loro accessibilità: la loro localizzazione non può, infatti prescindere da una ben specifica specializzazione funzionale in un contesto di rete integrata intermodale”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico