Home

L’Inter ‘stecca’ in casa con il Werder, bene la Roma a Bordeaux

SpallettiDopo la sconfitta nel derby, l’Inter di Mourinho stecca ancora. Nella seconda gara di Champions League non va oltre il pari interno col Werder Brema.

La gara si era messa benissimo con lo splendido gol di Maicon al 15’ del primo tempo, ma forse è mancato l’acuto finale per portare a casa la vittoria. Nella ripresa i nerazzurri sembrano contenere bene i tedeschi, ma al 62’ nel momento migliore dell’Inter il Werder segna. Cross di Ozil dalla destra sul secondo palo, Pizarro anticipa tutti e infila Julio Cesar non esente da colpe. Inutile l’assalto finale che produce da un lato il palo di Maicon, dall’altro l’ultima occasione a tempo scaduto per Pizarro che non riesce a ribadire in rete una corta respinta di Julio Cersar.

La Roma di Spalletti dopo la prova di forza di domenica con l’Atalanta, vince sul campo del Bordeaux e complice il pari a reti bianche tra Cluy e Chelsea torna in corsa per la qualificazione al prossimo turno. I francesi erano andati in vantaggio con l’ex milanista Gourcuff che con un destro potente e ben calibrato da fuori area, batte Doni. Dopo poco però il Bordeaux rimane in 10 per l’espulsione di Henrique per una gomitata a Perrotta. Nella ripresa Spalletti azzecca i cambi mandando in campo Baptista che ripaga la sua fiducia con una doppietta. Di Vucinic il momentaneo pareggio. Decisiva la prossima gara con il Chelsea.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico