Gricignano

“Terra!” si occupa del caso acqua inquinata alla Us Navy

Us Navy GricignanoGRICIGNANO. La trasmissione “Terra!”, settimanale del Tg5 a cura di Toni Capuozzo e Sandro Provvisionato, si è occupata nella puntata andata in onda domenica sera della questione dell’acqua inquinata nella Us Navy, …

… salita alla ribalta nelle scorse settimane dopo le analisi dell’acqua di rubinetto commissionate dalla marina militare statunitense, da cui sono emersi livelli batterici superiori alla norma. La stessa Us Navy e le autorità locali, sin dal primo momento, hanno sottolineato che si tratta comunque di acqua di pozzo o di cisterna e non della linea cittadina. Tuttavia, i circa 4mila americani che vivono nella base di Gricignano sono preoccupati e molti usano per bere e cucinare soltanto acqua minerale in bottiglia. Sul posto è giunta la reporter Sabina Fedeli, che ha intervistato l’assessore all’ambiente Giacomo Di Ronza, il quale ha escluso qualsiasi ipotesi di allarme sanitario e riferito di ulteriori analisi commissionate dal Comune di cui si attendono i risultati, e il consigliere di opposizione Antimo Verde, che ha denunciato gli sversamenti abusivi nell’area industriale Asi e la situazione del Polo Tessile ‘Impre.co’, attualmente una “cattedrale nel deserto”.

La puntata di “Terra!”, il cui tema centrale era “Gli americani in Italia”, si è occupata, tra l’altro, della questione dell’ampliamento della base di Vicenza e del referendum promosso dal Comitato ‘No Dal Molin’; dello smantellamento della base sull’isola de La Maddalena, dove esistono forti contrasti su cosa fare di questo enorme sito, con la popolazione divisa tra l’ipotesi della creazione di un parco naturale o l’avvio di una proficua speculazione edilizia; e, a Venezia, del matrimonio tra un gondoliere italiano ed un’americana.

Il servizio di “Terra!” del 05.10.08

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico