Gricignano

Furto alla tabaccheria “Oliva”: arrestati tre napoletani

carabinieriGRICIGNANO. Tre uomini sono stati tratti in arresto la scorsa notte dai carabinieri della stazione di Gricignano, agli ordini del maresciallo Mauro Nuzzi, e dagli uomini del Decimo Battaglione carabinieri Campania.

Erano intenti a trafugare delle intere casse di sigarette dalla tabaccheria “Oliva”, sita in via Boscariello, all’angolo con via Sant’Antonio Abate. Si tratta di Antonio Cimmino, 36 anni, Felice Castellone, di 38 anni, e Giuseppe Giappone, 32 anni, tutti di Giugliano (Napoli). Giappone, tra l’altro, è il fratello di un noto cantante neomelodico di Giugliano. I tre, già noti alle forze dell’ordine, sono stati colti in flagranza di reato dopo che, con attrezzi da lavoro, avevano aperto un foro nella parete ed erano entrati all’interno della tabaccheria. Sorpresi dai carabinieri si sono dati alla fuga con al seguito qualche stecca di sigarette e alcuni valori bollati. Fino a quando, dopo un lungo inseguimento, sono stati bloccati e ammanettati. La refurtiva è stata riconsegnata al proprietario, gli attrezzi sequestrati e i tre condotti nel carcere di Santa Maria Capua Vetere.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico