Esteri

Terremoto in Pakistan, almeno 160 morti

Terremoto in PakistanPAKISTAN. Un terremoto ha colpito la provincia sud-occidentale pakistana
del Belucistan. Il bilancio provvisorio è di 160 morti accertati.

L’epicentro
del sisma è stato localizzato a Ziarat, capoluogo dell’omonima vallata, una
settantina di chilometri a nord-est della capitale provinciale Quetta. Numerosi
abitanti risultano dispersi e probabilmente sono rimasti intrappolati sotto le
macerie delle costruzioni di fango e paglia, che non hanno retto all’onda d’urto.
Distrutti anche molti edifici pubblici. Secondo fonti del Dipartimento
meteorologico nazionale, il movimento tellurico principale ha raggiunto un’intensità
di 6,5 gradi sulla scala aperta Richter. Il sisma è stato registrato intorno
alle 5,10 del mattino ora pakistana, quando in Italia era da poco passata la
mezzanotte. Sono in atto le operazioni di soccorso, rese difficili dalle strade
bloccate da frane e smottamenti. Nell’ottobre del 2006, sempre in Belucistan,
furono 73mila i morti causati da un terremoto di 7,6 gradi della scala Richter.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico