Esteri

Giornata di chiusura dell’Asem: scuse della Cina per scandalo latte

AsemPECHINO. Giornata conclusiva del vertice annuale tra Asia e Europa (Asem) a Pechino. Josè Manuel Durao Barroso, presidente della Commissione europea, …

… ha annunciato in una conferenza stampa che i 27 leader europei, tra cui il premier italiano Silvio Berlusconi, e i 16 asiatici hanno approvato tre documenti sulla crisi finanziaria, i cambiamenti climatici e lo sviluppo sostenibile. Nell’incontro di ieri dei leader di Europa e Asia si è cercato di trovare delle risposte alla crisi finanziaria che ha spinto le Borse di tutto il mondo ai livelli più bassi degli ultimi anni. In tal modo i capi di Stato e di Governo presenti nella capitale cinese si sono impegnati a “lavorare insieme” per risolvere la crisi con una “profonda riforma” del sistema finanziario internazionale. Oggi invece, i leader hanno affrontato gli altri problemi all’ordine del giorno, quali i cambiamenti del clima, la proliferazione nucleare, la sicurezza alimentare e i diritti umani. Al termine del summit tra Asia e Europa, il premier cinese Wen Jiabao si è scusato in una “dichiarazione solenne” per lo scandalo del latte contaminato, e ha assicurato che la Cina userà “la qualità dei suoi prodotti alimentari per guadagnare la fiducia dei cinesi e del resto del mondo”. In Cina sono morti 4 bambini e migliaia sono stati contaminati, dopo aver consumato latte in polvere contenente melanina. Il premier ha inoltre promesso “che la Cina si conformerà in futuro alle norme internazionali in materia di sicurezza”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico