Cesa

Liberamente presenta il nuovo libro di Paolo Graziano

CESA. L’associazione culturale “Liberamente- Amici della biblioteca” dedica una serata al tema dell’emigrazione e delle identità culturali.

Venerdì 17 ottobre, alle ore 19, presso la Biblioteca comunale di Cesa sarà presentato infatti il libro “John Fante back home” (edizioni Menabò) a cura di Paolo Graziano. Il libro, promosso dall’associazione “Balbino Del Nunzio” di Padova,  contiene otto percorsi di lettura della vita e dell’opera di John Fante, un monologo teatrale ispirato ai suoi racconti e dieci scatti d’autore sul mondo degli italoamericani, prodotti dal grande reporter Tony Vaccaro, anche lui originario del Bel Paese. Il libro offre il ritratto inedito di un autore che è considerato ormai un classico del Novecento e, attraverso le sue storie, prova a narrare una delle ultime epopee della modernità: quella delle grandi migrazioni verso il nuovo mondo. Alla presentazione del volume sarà presente il curatore Paolo Graziano, insegnante e giornalista, redattore di “Sud” e della rivista “Proteo”, nonché vicedirettore della rivista “Fresco di Stampa” e collaboratore dei “Quaderni di Cinema Sud”, “La Voce della Campania” e altre testate giornalistiche. L’incontro sarà moderato da Gessica Fiorillo, presidente dell’associazione, Carlo Iavarone e Rosanna Marino. A fare da cornice, letture e musica curate dall’attore Paolo Fabozzo e dal musicista Raffaele Pirozzi, con un immancabile lieto fine a base di tarallucci e vino. Con questo appuntamento l’associazione cesana rinnova il suo impegno per la promozione culturale e arricchisce il patrimonio librario comunale aggiungendo “John Fante back home” tra gli scaffali della biblioteca.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico