Castel Volturno - Cancello ed Arnone

Videopoker illegali sequestrati in due bar del Villaggio Coppola

Videopoker sequestrati dalla FinanzaCASTELVOLTURNO. La Guardia di Finanza di Mondragone, nell’ambito delle attività rivolte al controllo economico del territorio, ha individuato duebar, in località Castel Volturno-Villaggio Coppola, all’interno dei quali veniva esercitata l’attività del gioco d’azzardo.

L’operazione di servizio ha permesso il rinvenimento di otto videopoker, sottoposti a sequestro, risultati sprovvisti di ogni tipo di autorizzazione prevista dalla legge. All’atto dell’accesso dei militari all’interno delle predette attività, nonostante una formale apparenza di liceità delle attività condotte, le fiamme gialle, da tempo fortemente impegnate a contrastare ogni forma di illecito nell’area domitiana, dopo una scrupolosa ricognizione dei luoghi, sono riuscite ad individuare le sale ove erano ben occultate le “macchinette” da gioco, ingegnosamente ricavate in locali angusti, non a tutti visibili, il cui accesso era riservato esclusivamente a clientela “selezionata”. I due gestori degli esercizi commerciali, C.A. e T.R. rispettivamente di 29 e 60 anni, sono stati denunciati alla Procura della Repubblica di Santa Maria Capua Vetere per violazione degli articoli 718 e 719 del codice penale (che disciplinano l’esercizio abusivo del gioco d’azzardo), nonché delle norme del Testo Unico di Pubblica Sicurezza. Uno dei responsabili è peraltro risultato essere contravventore abituale, in quanto, sempre i Finanzieri del Nucleo Mobile della Tenenza di Mondragone, poco tempo fa gli hanno sequestrato altri 5 apparecchi illegali, denunciandolo alla competente autorità giudiziaria per i medesimi reati.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico