Caserta

Vairano, giunta approva il progetto del nuovo Itcg

Nicola UccieroCASERTA. La Giunta provinciale di Caserta ha approvato ieri il progetto esecutivo per la realizzazione dell’Itcg di Vairano.

A distanza di oltre venti anni dall’avvio dell’iter, l’Amministrazione è riuscita a portare a termine l’iniziativa, recuperando i ritardi del passato. “I primi lavori per il nuovo istituto – ricorda l’assessore provinciale alla Pubblica istruzione Nicola Ucciero – iniziarono infatti negli anni ’80, successivamente il progetto fu abbandonato ed oggi lo scheletro realizzato è un rudere coperto di erbacce, a stento visibile. Un’opera incredibilmente dimenticata, ma a cui abbiamo voluto dare nuovo impulso, perché la riteniamo strategica per completare l’offerta formativa nell’area di Vairano”. L’investimento complessivo è di 2 milioni 200mila euro, “in parte ottenuti grazie a fondi inutilizzati della legge Falcucci”, spiega Ucciero. Un contributo decisivo alla realizzazione del progetto è arrivato dal consigliere provinciale del collegio, Massimo Visco: “L’Amministrazione – sottolinea Visco – ha mostrato una forte volontà politica di recuperare un piano bloccato da troppi anni. Siamo riusciti a individuare una soluzione chiara e giunge ora a conclusione un complesso iter burocratico, grazie anche al lavoro dei dirigenti dell’Ente, a cui va il nostro ringraziamento. Così Vairano si avvia a diventare il polo scolastico più importante dell’alto casertano”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico