Caserta

Provincia, Capigruppo: “La maggioranza è compatta”

Pietro CiardielloCASERTA. “Il positivo esito dei lavori del Consiglio provinciale di quest’oggi, con l’approvazione oltre che del documento di riequilibrio di bilancio anche dell’ordine del giorno di modifica dello statuto della Terra di Lavoro spa, …

… che consentirà di assorbire funzioni e risorse umane della società Seproter, sta a significare la evidente compattezza della maggioranza di centrosinistra che governa la Provincia di Caserta sotto la presidenza di Sandro De Franciscis. Una maggioranza, quella che esprime questo Consiglio provinciale, che si pone con responsabilità il perseguimento degli obiettivi programmatici con l’unico scopo di lavorare per la crescita e lo sviluppo della comunità provinciale. La dialettica, che pure abbiamo registrato in questi giorni all’interno delle singole forze politiche di maggioranza, è fattore positivo e di arricchimento del dibattito interno ma mai potrà rappresentare causa di rallentamento delle attività istituzionali svolte esclusivamente nell’interesse della comunità amministrata”. Lo affermano congiuntamente i capigruppo consiliari del Partito Democratico, Pietro Ciardiello, del Pse, Giuseppe Raimondo, dell’Italia dei Valori, Roberto Massi, e di Rifondazione comunista, Amilcare Nozzolillo.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico