Caserta

L’artista casertano Joko in mostra a Scafati

JokoCASERTA. L’artista casertano Joko, al secolo Amedeo Santagata, inaugura sabato 18 ottobre, alle ore 18, una sua personale nella Galleria d’Arte Franco Barbato di Scafati (Salerno).

La mostra ha come titolo “Architetture immateriali, spazi irreali”. I testi di presentazione sono di Enzo Battarra e Alessandro Manna, le fotografie di Luigi Spina. “Luccica la graniglia di vetro e riempie la superficie di sé, dei suoi intensi toni cromatici, delle sue forme suadenti”. Scrive Battarra, che prosegue: “L’architettura è una promessa, è una sfida. L’architettura si fa quadro per continuare a pensare. Le architetture immanenti nascono da ludiche astrazioni e da paesaggi innaturali. Nascono da un esercizio continuo di sperimentazione dei materiali, dalla tempra irrefrenabile di Joko, sempre pronto a coniugare materia e forma, progetto e trasgressione”. E Manna sottolinea: “Joko colloca dentro un grande spazio candido, quasi diafano, volumi semplici, architetture pure, secondo la definizione corbusiana che l’architettura è il gioco sapiente, rigoroso e magnifico dei volumi nella luce. Forme rette e forme curve si compongono in maniera ritmica, con superfici più elevate – quasi picchi di un diagramma cartesiano – che si stagliano su ampie superfici di colori primari”. La mostra resterà aperta fino a sabato 8 novembre, dal lunedì al sabato, dalle ore 10 alle 13 e dalle 17 alle 20.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico