Caserta

I “falchi” arrestano due ladri nei pressi della stazione

da sin. Ivan Gentile e Stanislao PorzioCASERTA. Una pattuglia di “falchi” della Squadra Mobile di Caserta, diretta dal vicequestore Rodolfo Ruperti, ha arrestato due giovani che avevano tentato di rubare un’autovettura in via Vittorio Veneto, nei pressi della stazione di Caserta.

Si tratta di Ivan Gentile, 35 anni, già noto alle forze dell’ordine, e Stanislao Porzio, 37 anni, incensurato. I poliziotti notavano i due che si aggiravano tra le auto in sosta, fino a quanto Gentile si introduceva nell’abitacolo di una vettura mentre il complice osservava gli spostamenti del proprietario che ne era appena disceso e che, inavvertitamente, l’aveva lasciata aperta. A quel punto gli agenti intervenivano, sorprendendo Gentile che teneva tra le mani un paio di occhiali appena sottratti dalla vettura e bloccando Porzio che tentava di allontanarsi. La fulminea azione dei poliziotti, che già da alcuni giorni stavano effettuando servizi di perlustrazione nella zona della stazione, anche a seguito di diverse segnalazioni relative alla presenza di persone sospette, impediva che i due fermati portassero a compimento il furto. I due, arrestati per tentato furto aggravato, venivano associati alla casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere, in attesa del giudizio per direttissima previsto per sabato mattina.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico