Caserta

Funghi e centrale Presenzano: Magliocca interroga De Franciscis

Giorgio MaglioccaCASERTA. Sono state presentate stamattina, presso l’ufficio protocollo dell’ente Provincia, due interrogazioni a risposta orale da Giorgio Magliocca, capogruppo di An alla Provincia, indirizzate al Presidente della Provincia Sandro De Franciscis.

Le due interrogazioni riguardano, una, la mancata concessione delle autorizzazioni necessarie per la raccolta dei funghi in tutto il territorio provinciale, l’altra la localizzazione nel comune di Presenzano di una centrale termoelettrica a ciclo combinato alimentata a gas naturale della potenza complessiva di circa 400 MWe. Nella prima interrogazione Magliocca si è fatto portavoce degli oltre 500 raccoglitori di funghi che nelle scorse settimane hanno fatto richiesta alla Provincia delle concessioni necessarie ma che, alla data odierna, sono ancora senza parere. Per questo motivo, l’alleanzino, interroga il presidente De Franciscis sulle motivazioni che hanno determinato tale incresciosa situazione e se non ritiene che sia necessario delegare i comuni per le relative procedure di selezione in modo tale da sgravare l’ente provincia da tale ulteriore incombenza. L’altra interrogazione è scaturita dopo che l’Ente Provincia, in data 29 novembre 2005, ha dato parere positivo circa la nascita della centrale termoelettrica nel territorio di Presenzano senza sentire il parere dell’intero consiglio provinciale. Infatti, nell’interrogazione, Magliocca chiede al Presidente della Provincia le motivazioni che lo hanno indotto ad esprimere tale parere favorevole senza sentire la volontà del consiglio provinciale, la relativa commissione consiliare dedicata alle materie ambienta, ed in particolare gli uffici preposti alla verifica della compatibilità del progetto agli strumenti di competenza della Provincia e se non ritiene cambiare posizione circa la realizzazione di questo impianto in una zona che meriterebbe un altro tipo di sviluppo.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico