Caserta

Deruba e ferisce un connazionale: arrestato marocchino

Dlima HbibSANTA MARIA CAPUA VETERE. I carabinieri della stazione di San Prisco, nel corso di un servizio preventivo di controllo del territorio, hanno arrestato Dlima Hbib, 34enne di origini marocchine.

Era circa l’una di questa notte mentre l’uomo, clandestino e senza fissa dimora, è stato fermato in via Nazionale Appia in flagranza di reato per tentata rapina e lesioni gravi. Il predetto, infatti, ha tentato di rapinare 10 euro ad un connazionale 30enne, domiciliato a Curti, e, alla reazione di quest’ultimo, lo ha colpito con un coltello sfregiandogli il volto. La vittima è riuscita ad allertare i militari operanti che, dopo ininterrotte ricerche, sono riusciti a rintracciare e trarre in arresto Dlima. La vittima ha riportato una ferita da taglio della lunghezza di circa 20 cm dal padiglione auricolare sinistro fino alla parte sinistra delle labbra, giudicata guaribile in 25 giorni dal personale medico del pronto soccorso dell’ospedale “Melorio” di Santa Maria Capua Vetere. L’arrestato, dopo le formalità di rito, è stato associato alla locale casa circondariale.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Terrorismo, finanziavano cellula siriana: arresti in Lombardia e Sardegna - https://t.co/KV81CvgKOk

Polieco: "Impianti di rifiuti in fiamme, la Terra dei Fuochi in tutta Italia" (09.05.18) https://t.co/afoOWqVqek

La "Ndrangheta immobiliare", sei arresti contro cosche Tegano e Condello - https://t.co/1WsK1XFYHT

Aversa, "Chi ha ucciso Andrea d'Ungheria?": cena-delitto dell'istituto "Mattei" - https://t.co/fTa8QvdEfr

Condividi con un amico