Caserta

Caserta ricorda il salesiano Don Nicola Nannola

Don Nicola NannolaCASERTA. “Un altare per don Bosco” è il titolo del saggio di don Nicola Nannola che fa da incipit al volume pubblicato a cura della Società di Storia Patria di Terra di Lavoro nella collana dell’Archivio Storico, vol. XXI, anni 2003-2007.

La pubblicazione, a lui dedicata, è stata presentata nell’anniversario della morte, avvenuta il 21 ottobre 2007.

Nella sala don Rua dell’Istituto Salesiano, alla presenza di un pubblico di amici ed estimatori di don Nannola, sono state rievocate la vita e l’impegno del sacerdote e dello studioso, che ha dedicato i lunghi e intensi ultimi anni della sua vita all’archivio e alla biblioteca della Comunità. Ma ognuno dei presenti lo ha anche ricostruito con il cuore e con la grazia di averne sperimentato l’amicizia e la grande umanità.

“A Caserta – scrive Anna Giordano una nota – non c’è chi non abbia avuto un incontro con questa straordinaria figura di sacerdote. Tra questi lo stesso direttore della Casa Salesiana, don Eugenio Fizzotti, che nei suoi primi anni di vita religiosa e anche in seguito ha avuto da don Nannola insegnamenti preziosi che ha voluto ricordare e che ha sollecitato anche gli altri a ricordare”.

Solo qualche giorno fa don Eugenio collegava Caserta con l’America Latina regalandole un incontro indimenticabile con il cardinale Maradiaga. Ora, invece, ha collegato Caserta con Caserta, chiamando a raccolta quanti hanno condiviso personalmente con don Nannola tempi di guerra e di pace, esperienze di studio e momenti di preghiera. L’Istituto Salesiano è il cuore pulsante della città e don Eugenio, fin dalla sua recente venuta a Caserta in qualità di direttore, lo sta rivisitando, lui casertano doc, con questi happening di condivisione, dei quali già ha preannunciato il prossimo con il cardinale Bertone, segretario di Stato del Vaticano.

A raccontare l’indimenticabile don Nannola sono intervenuti il professor Francesco Motto, direttore Istituto Storico Salesiano di Roma, l’avvocato Alberto Zaza d’Aulisio, presidente Società Storia Patria, che ha personalmente curato il volume, e don Adolfo L’Arco, salesiano amato da tutti i casertani. Alle ore 18,30 la liturgia eucaristica nella Basilica del Cuore Immacolato di Maria, intorno all’altare, insieme a don Nannola.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico