Casal di Principe - San Cipriano - Casapesenna

Furti di energia elettrica: altri cinque arresti

carabinieriCASAL DI PRINCIPE. Ennesimo caso di furto di energia elettrica. I carabinieri della compagnia di Casal di Principe, agli ordini del capitano Alfonso Pannone, hanno arrestato cinque persone per allacci abusivi alla rete pubblica dell’Enel.

Si tratta di Orsola Alaia, di 47 anni, Nicola Castaldo, 46, Anna Crispino, 45, Gaetano Crispino, 52, Carlo Cristiano, 45. Tutti, residenti in via Taranto, sono finiti agli arresti domiciliari, tranne Castaldo, associato al carcere di Santa Maria Capua Vetere perché con precedenti. Dall’inizio dell’anno sono 45 le persone arrestate dai carabinieri con l’accusa di alimentare le proprie abitazioni, ma anche esercizi commerciali, attraverso allaccia abusivi alla rete Enel. Una truffa che sembra essere sempre più “comune” a Casal di Principe e nei comuni viciniori di Casapesenna, San Cipriano d’Aversa e Villa Literno.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Caserta, evasione fiscale: sequestrati beni per 470mila euro a casa di cura - https://t.co/lscAjHYTZT

Cesa, caso stalking: De Michele si dimette dal Pd. “Mai tutelato dal mio partito” https://t.co/9rY6uNUbch

Campania, videosorveglianza: sindaci chiedono altri fondi in Commissione Terra dei Fuochi https://t.co/ZO1i7h0Bsl

Casal di Principe, trovava auto rubata con all'interno 4 fucili e il "kit rapinatore" - https://t.co/tRVsjHa7M3

Condividi con un amico