Casagiove - Casapulla - Curti - San Prisco

Libera inaugura nuovo presidio a Casagiove

LiberaCASAGIOVE. Il coordinamento casertano di Libera, inaugura un nuovo presidio territoriale. L’appuntamento è per venerdì 3 ottobre, a Casagiove, presso il piazzale Montecupo, nello stesso stabile dove è attualmente ubicato “il Nazareno”, centro di ascolto e sostegno per famiglie e tossicodipendenti.

L’iniziativa è inserita nell’ambito della “Quattro giorni” voluta dalla parrocchia Santa Maria della Vittoria per l’inizio dell’anno pastorale. L’animatore del presidio sarà il giudice Gianni Lombardi. Tra i promotori, invece, don Stefano Giaquinto, fermamente convinto “della necessità di una legalità vissuta che consenta la riappropriazione del territorio formando le coscienze sulla base di modelli educativi risultato di percorsi e di progettazioni coerenti, stabili e duraturi”. Al taglio del nastro sarà presente anche il referente di Libera Caserta e del Comitato don Diana, Valerio Taglione. “Accrescere le forze, aumentare le energie e partecipare al confronto con le diverse realtà della Provincia ci consente – dice Taglione – di concretizzare l’impegno per una legalità che deve riuscire a diventare normale e non emergenziale. Basta con le ali tarpate e basta con il rintanarci nelle case pensando che tutto quel che ci circonda non è affar nostro”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico