Capua - Grazzanise - Vitulazio - Camigliano - Pastorano - S.Maria la Fossa

“Barstardo” di Paolo Razzini

BastardoCAPUA. Edizioni Mayhem, in collaborazione con Energie Nuove e Associazione 20 maggio, presenterà al pubblico il suo primo libro, Barstardo di Paolo Razzini, sabato 11 ottobre 2008, alle ore 19.00, presso la Libreria Guida, in Corso Gran Priorato di Malta 25, a Capua.

Insieme all’autore, introdotto da Silveria Conte, responsabile comunicazione della Libreria Guida di Capua, interverranno il portavoce dell’Associazione 20 maggio, Riccardo Sanna, e Giuseppe Tamburino, che leggerà alcuni dei brani più interessanti del romanzo. Barstardo è ambientato in una Milano oscura e violenta, in cui si susseguono le vicende di cinque ragazzi, schiacciati dalla distanza che separa i loro sogni dalla crudezza della realtà. Centro ideale del romanzo è un piccolo chiosco nella periferia milanese, il Barstardo, attorno al quale si organizzano le vite dei protagonisti: la morsa del precariato li porterà nel vortice della malavita e non avrà più senso, a quel punto, chiedersi quale sia la strada giusta da seguire.
Paolo Razzini è nato a Napoli il 3 febbraio del 1975 e, finiti gli studi universitari, nel ’99 si è trasferito a Milano, dove ha vissuto per quattro anni facendo volontariato presso alcune agenzie di comunicazione e lavorando in vari call center. Nel 2003 si è trasferito a Roma dove ha trovato lavoro in un ipermercato. Nel 2006 si è sposato e adesso vive con la moglie, un gatto nero e bianco ed un coniglio dalle orecchie mosce. Barstardo è il suo primo romanzo.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico