Campania

Teano, lettere su anniversario incontro Garibaldi-V.Emanuele

Rosaria PentellaTEANO (Caserta). Si avvicina a vista la ricorrenza dello storico incontro tra Giuseppe Garibaldi e Vittorio Emanuele II e l’assessorato al Turismo e Spettacolo, guidato da Rosaria Pentella, sta mettendo a punto gli ultimi dettagli.

Il Comune di Teano quest’anno ha voluto porre l’accento sul tema dell’Unità d’Italia nata dall’incontro dai due grandi leader dell’epoca. In quest’ottica, il giorno 26 è previsto un dibattito sul tema “Quale federalismo per l’Italia e per il Sud”. Interverranno l’ex ministro della Pubblica Istruzione Giuseppe Fioroni ed il ministro leghista Roberto Calderoli. Sarà un incontro sicuramente molto attuale ed interessante che vedrà peraltro gli alunni delle scuole superiori nelle vesti di intervistatori dei due relatori. Il giorno 25, invece, sarà rappresentato uno spettacolo dal titolo “A Giuseppe Garibaldi: lettere dal presente”. Lo spettacolo èbasato sulla lettura di lettere immaginarie, scritte dal dottor Giuseppe Lacetera, attraverso le qualialcuni attori impersoneranno i protagonisti della vicenda garibaldina (il padre, la madre, la zia, Don Giaccone, il comandante della nave Clorinda, la moglie Anita, il figlio Menotti, Bixio, Dumas, ecc.) racconteranno tre momenti della vita di Garibaldi: l’infanzia e l’adolescenza, gli anni trascorsi nel sudamerica, gli anni dell’esilio a Caprera. La recitazione sarà accompagnata da musichedella metà dell’ottocento contemporaneealla vicenda narrata, musiche sia popolari che classiche e liriche, curate dal maestro Antonio Pompa. Durante lo spettacolo, a sottolineare i passaggi tra una fase e l’altra, vi sarà l’intervento di un gruppo locale che presenterà balli e musiche dell’areacampana e meridionale coeve alla vicenda narrata. La regia è curata da Alessandro Frolli. Gli interventi di stacco sono curati dal gruppo “L’aquilone” di Teano. Lo spettacolo si terrà nella sala dell’Annunziata alle ore 19.00. Grazie anche al fattivo interessamento del presidente della locale sezione dell’associazione nazionale bersaglieri, Giuseppe Palmieri, in città saranno presenti anche due fanfare: quella della sezione bersaglieri di Benevento e quella dell’Arma dei Carabinieri di Napoli.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico