Campania

Mazzette in cambio di supplenze: 60 denunciati a Napoli

scuolaNAPOLI. 60 persone denunciate a Napoli con l’accusa di aver preso mazzette e modificato graduatorie per ottenere supplenze a scuola. A riverarlo il quotidiano “Il Mattino”.
Le graduatorie degli archivi informatici del provveditorato agli studi di Napoli sarebbero state manomesse per consentire a un gruppo di docenti di ottenere incarichi e supplenze. Le mazzette sarebbero state pagate n base ad un tariffario a seconda del prestigio dell’incarico e del tipo di scuola, elementare o media. La denunca è partita dalla direzione scolastica regiionale. Delle indagini si occupa la Guardia di Finanza.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico