Napoli Prov.

Grumo Nevano, istituito Consiglio comunale dei Ragazzi

Istituito il Consiglio Comunale dei ragazziGRUMO NEVANO (Napoli). L’esecutivo presieduto dal sindaco Fiorella Bilancio ha deliberato l’istituzione del Consiglio comunale dei ragazzi, conl’intento di avvicinare i giovanissimi alle Istituzioni e avviarli alla partecipazione democratica e condivisa.

Luogo di confronto, è la sede ideale per i ragazzi per elaborare proposte per migliorare la città e, soprattutto, cercare soluzioni a problemi che li riguardano. Il Consiglio Comunale junior coinvolgerà i ragazzi dai 9 ai 14 anni e le scuole del territorio comunale. Ha competenze proprie è quindi indipendente dal Consiglio Comunale degli adulti e non è in alcun modo collegato alla politica né ai partiti. Il prossimo passaggio sarà quello di presentare al Civico Consesso degli adulti una bozza di regolamento del Consiglio Comunale dei ragazzi, dopodiché le scuole potranno attivarsi per indire le elezioni per eleggere il primo sindaco ed il primo consiglio comunale dei ragazzi. L’istituzione del Consiglio comunale e della figura del sindaco dei ragazzi è stata fortemente voluta dal sindaco Bilancio e dall’assessore alle politiche scolastiche Titti Musello. “E’ importante – afferma il sindaco – che i giovani ed i giovanissimi della nostra città possano avere questo ‘strumento’ a disposizione per avvicinarsi alle istituzioni”. Il Consiglio ha lo scopo di favorire la partecipazione dei ragazzi alla crescita civile propria e della collettività. Ha il compito di deliberare sia in via propositiva che consultiva su temi e problemi che riguardano la vita pubblica del paese, in particolare sulle esigenze del mondo dei ragazzi. Composto dal sindaco e da 10 consiglieri, è eletto tra i ragazzi iscritti e frequentati il secondo biennio della scuola primaria e la scuola secondaria di primo grado delle scuole di Grumo Nevano e resta in carica per due anni.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico