Napoli Prov.

Grumo Nevano, An promuove comitato contro sito compostaggio

Peppino Landolfo GRUMO NEVANO (Napoli). Il circolo cittadino di Alleanza Nazionale promuove la costituzione di un comitato per contrastare la realizzazione a Grumo Nevano di un impianto di compostaggio.

“Come molti grumesi già sapranno, – spiega il presidente di An Peppino Landolfola nostra città è stata scelta dalla Regione Campania per costruire sul territorio un centro di compostaggio dei rifiuti provenienti da altri Comuni viciniori. La Regione Campania ha stanziato i fondi per la realizzazione dell’impianto che dovrebbe nascere a ridosso dell’isola ecologica all’uscita dell’asse mediano. Tutto è iniziato nelle precedente amministrazione e purtroppo è stato avallato da quella attuale che già si è mossa per requisire i terreni a qualche colono. Sugli aspetti ambientali ci sono, come sempre accade in questo settore, delle forti perplessità da una parte rispetto a chi, dell’impatto ambientale non ne tiene conto e bada a quello che poterebbe essere la convenienza economica dell’operazione a favore dell’ente e dei privati. Poiché a breve ci ritroveremo con l’impianto già fatto, abbiamo pensato di pubblicare quello che accade già in altri posti a pochi passi da noi, dove esiste un impianto del genere ed è ‘rivolta’ dei cittadini. Da Orta di Atella a tutta l’area atellana è nata una forte protesta a seguito del fetore emesso dall’impianto che è stato chiuso dopo una dura lotta dei cittadini. Se nessuno farà niente ci ritroveremo con gli stessi problemi da qui a breve e forse ancora peggio visto la vicinanza e la ristrettezza del nostro territorio. Come finirà a Grumo Nevano? Cominciamo ad organizzare un comitato cittadino di lotta per evitare che le nostre abitazioni vengano invase da fetore e inquinamento”. Landolfo invita i cittadini ad aderire sul sito web www.grumonevano.com

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico