Torre del Greco

Giugliano, Mediocasa batte Torre del Greco

Mediocasa GiuglianoGIUGLIANO. La tempesta perfetta. E’ quella che si è abbattuta sulla Mizar Torre del Greco ad opera di un Mediocasa Giugliano straordinario, che infila la quarta vittoria consecutiva e resta in vetta al girone da solo.

Pubblico delle grandi occasioni a via Casacelle (con una nutrita rappresentanza dei sostenitori torresi) per quello che è stato il primo abbraccio con la squadra, vista la gara d’esordio a porte chiuse contro Santa Maria a Vico. Lanzano recupera Morra, seppur non in eccezionali condizioni, e parte con Bonanno e Caiazzo in regia e Cusitore e Barker come esterni. E sin dal primo quarto si capisce la storia a senso unico della partita: dopo i primi 4 punti di marca ospite, parte l’assolo giuglianese, con gli avversari annichiliti che subiscono passivamente senza mai segnare, tanto che il primo quarto si chiude su un incredibile 19 a 7 che la dice lunga sull’intensità difensiva dei padroni di casa. Dodici punti di vantaggio, che nel secondo quarto aumentano ancora, grazie alle perfette rotazioni di coach Lanzano: a turno trovano minuti e punti importanti Zonda, Di Febbraio, D’Alterio, Giuliotti e Carbone, che danno i giusti cambi al quintetto titolare e proseguono l’opera di demolizione dell’avversario, che incapace di reagire, al riposo lungo si ritrova sotto di 18 punti, sul 41 a 23. Al ritorno in campo l’assolo del Mediocasa prosegue, Morra difende alla grande e colpisce da sotto canestro (7 i punti totali per lui), Cusitore lo imita dalla distanza, e ne mette a referto 14, così come Caiazzo, che dopo tre quarti dedicati essenzialmente alla difesa e agli assist, decide di mettersi in evidenza e con 3 bombe consecutive dà la mazzata finale ad un avversario oramai alle corde: 80 a 56 il punteggio finale, con la bomba a fil di sirena degli ospiti che non rende meno pesante una sconfitta senza attenuanti. Barker miglior realizzatore con 18 punti, mercoledì arriva il turno infrasettimanale con la trasferta al palazzetto del Monte di Procida, una delle 3 formazioni che occupano la seconda piazza, alle spalle dello schiacciasassi Giugliano.

Mediocasa Basket Club Giugliano: Bonanno 7, Giuliotti 2, Zonda 6, D’Alterio 5, Caiazzo 14, Morra 7, Cusitore 14, Carbone 2, Di Febbraio 5, Barker 18. Allenatore: Lanzano

Tecno Mizar Torre del Greco: Di Lauro 9, Di Donna 2, Mennella 9, Bove 11, Paolillo 12, Catapano 6, D’Antonio 3, Esposito 2, D’Amato 2, D’Urzo. Allenatore: Patrizio

Parziali 19-7; 41-23; 63-34; 80-56

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico