Napoli Prov.

Castellammare, elezioni rappresentanti istituto al Liceo ‘Severi’

Antonio SicignanoCASTELLAMMARE DI STABIA (napoli). Si sono concluse da alcuni giorni le elezioni per le rappresentanze degli studenti al liceo scientifico “F. Severi” di Castellammare di Stabia.

Nutrita la partecipazione dei ragazzi per un evento che rappresenta oramai, per le nuove generazioni, una occasione importante per farsi conoscere ed apprezzare nel panorama politico locale. E’ ancora vivo, infatti, in città il ricordo del caso di Tonino Scala, storico rappresentante di Istituto del Liceo “F. Severi”, che, dopo una importante ma breve carriera politica, è arrivato a ricoprire l’incarico di capogruppo al consiglio regionale della Campania per la Sinistra Democratica. Saranno, quindi, quattro i ragazzi a cui sarà attribuito l’onere di rappresentare gli studenti nei consigli di istituto e, secondo gli ultimi responsi, sono stati eletti Nicola Tasler, Ivano Saraco, Raffaele Sarcinelli e Antonino Cusumano. “Sono molto soddisfatto – spiega il neorappresentante degli studenti Cosumano, già membro del movimento giovanile dei Circoli della Libertà – perché, per la prima volta nel Liceo Severi, una lista di centrodestra ha avuto un riconoscimento importante e significativo. Per cui, nelle varie assemblee studentesche, io mi occuperò di agire al fine di tutelare quei valori propri dei giovani di centrodestra che, in una scuola sempre più voltata a sinistra, fanno fatica ad emergere”. Soddisfazione, quindi, ma già con un occhio rivolto alla politica dei grandi. “E’ bene mettere in chiaro – spiega Cusumano – che gli interessi degli studenti non devono essere tutelati solo nell’istituto, ma anche nella città. Quindi per permettere una maggiore efficacia della nostra azione, comunico che abbiamo dato vita, nell’ambito del gruppo giovanile del Circolo della Libertà di Castellammare, ad uno specifico movimento studentesco”. Intanto, arrivano gli auguri a tutti gli studenti da parte di Antonio Sicignano, vicepresidente regionale dei Circoli della Libertà della Campania. “Faccio i complimenti a tutti i ragazzi – spiega – perché ogni elezioni, e soprattutto quella dei rappresentanti degli studenti, è sempre una grande manifestazione di democrazia che va rispettata ed elogiata. Faccio gli auguri quindi a tutti gli studenti affinché possano arricchire, con questa esperienza, il loro patrimonio culturale”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico