Napoli Prov.

Acerra, 25 borse di studio per studenti meritevoli

Espedito MarlettaACERRA (Napoli). La Giunta comunale di Acerra, su proposta del Sindaco Espedito Marletta e dell’assessore Gennaro Fatigati ha deliberato l’attribuzione di 25 borse di studio intitolate al consigliere Antonio Crimaldi, scomparso nel 2006, per studenti meritevoli che si iscriveranno all’università.

Per poter partecipare al bando è richiesta la residenza nel Comune di Acerra, l’appartenenza a famiglie il cui Isee -per i redditi riferiti all’anno 2007- non sia superiore a 5mila euro, il conseguimento del diploma di scuola secondaria di secondo grado in scuole pubbliche nell’anno scolastico 2007/2008 con votazione non inferiore a 90/100 e la scelta di voler proseguire gli studi iscrivendosi all’università. L’importo di ciascuna borsa di studio è di 400 euro per un totale di 10mila euro stanziati. La graduatoria di merito sarà determinata sulla base del voto di maturità conseguito; a parità di votazione si tiene conto dell’indicatore Isee; a parità dei precedenti criteri si prende in considerazione l’ordine cronologico di presentazione della domanda; ad ulteriore parità prevale il più giovane di età. Le domande dei neo-diplomati, redatte su apposito modello predisposto dalla ripartizione Servizi sociali, si possono ritirare presso la stanza 214 (primo piano della Casa comunale, tel. 081-5219114) o sono scaricabili dal sito www.comune.acerra.na.it, e vanno consegnate (o spedite con raccomandata A/R) entro e non oltre il 6 novembre 2008 all’Ufficio Protocollo del Comune, allegando il modello Isee e una fotocopia della ricevuta di pagamento dell’iscrizione all’università. “Aiutare i giovani ad accrescere conoscenze e competenze vuol dire sottrarli alla drammatica logica dell’abbandono del territorio, o peggio, della rassegnazione che può anche sfociare in scelte e atteggiamenti a rischio, sia per loro stessi sia per la comunità in cui vivono”, dichiarano il Sindaco Marletta e l’assessore Fatigati.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico